La progettazione 4D con SYNCHRO 4D Pro

Progettazione 4D: pianificazione di costi e tempistiche più facile con SYNCHRO 4D Pro di Bentley

SYNCHRO 4D Pro è un’applicazione per la progettazione 4D che è stato sviluppato allo scopo di migliorare le prestazioni dei progetti esecutivi, perché l’impatto della fase di Construction e di cantiere può gravare notevolmente sulle risorse globali a disposizione ed è importante riconoscere le criticità del settore per migliorare la qualità del progetto e le performance economiche.

È ormai stato ampiamente dimostrato come in questo ambito la tecnologia digitale abbia migliorato significativamente i risultati rispetto ai metodi tradizionali, perché privilegia le dinamiche interne al gruppo di lavoro e massimizza la collaborazione tra tutti i soggetti coinvolti.

Il punto di forza della suite di prodotti Synchro risiede nella capacità di definire facilmente una visione condivisa del progetto tra tutti i partecipanti, amplificando la capacità di identificare conflitti spaziali e di quantificare le risorse nella fase di pianificazione piuttosto che ritrovarsi queste criticità nella più dispendiosa fase operativa. La pianificazione del progetto con Synchro passa attraverso la sicurezza di consegnare l’opera nei tempi e nei costi previsti.

Progettazione 4D: modello 3D associato alla variabile tempo

Ormai è prassi quasi comune sentir parlare di progettazione 4D. Perché è sempre più richiesta una metodologia di lavoro legata al BIM e perché, grazie alle nuove tecnologie, è sempre più alla portata di tutti.

Ma cosa si intende con progettazione 4D e come è possibile veder realizzato un progetto che soddisfi tutti i requisiti richiesti da questa tecnologia? Dalla teoria alla pratica vedremo come tutto ciò può essere utile per risolvere molti problemi e vincere molte delle sfide che si affrontano ogni giorno durante le fasi di pianificazione a livello di progetto esecutivo e come ottenere il massimo con le giuste indicazioni. In questo articolo entreremo nel dettaglio di alcuni concetti introduttivi per definire il 4D e come un software come Synchro 4D Pro di Bentley lo gestisce.

Molto banalmente un modello 4D si compone di due parti: il modello 3D a cui si associa la variabile tempo ed è proprio questa informazione legata al tempo che viene utilizzata da un gestore 4D come Synchro 4D Pro. Synchro 4D Pro è stato sviluppato per gestire la variabile tempo lungo tutto lo svolgimento del processo di pianificazione, o come viene chiamato il cronoprogramma, e per raggiungere questo scopo la dimensione tempo viene trattata non da una sola soluzione ma da una famiglia di prodotti in cui questa variabile viene presa in considerazione in tutti i suoi aspetti.

Progettazione 4D e pianificazione costi con SYNCHRO 4D Pro di Bentley

L’insieme della soluzione Synchro si compone della parte più strettamente desktop in cui sono presenti principalmente due prodotti: Synchro Modeler e Synchro 4D Pro.

SYNCHRO MODELER è una applicazione desktop che permette di navigare il modello quando un addetto non si dedica direttamente alla pianificazione 4D ma ha necessità di navigare il modello durante tutte le varie fasi del progetto esecutivo quando si devono fare delle stime sulle quantità calcolate in base alla valutazione del modello stesso.

Vediamo poi il più importante e significativo prodotto di tutta la famiglia Synchro:

SYNCHRO 4D PRO dove si realizza effettivamente la pianificazione quadridimensionale a cui si aggiunge anche la quinta dimensione all’intero progetto, ovvero l’informazione legata alla gestione economico-finanziaria resa disponibile a tutto il modello e il tutto esteso un pubblico più ampio grazie alla soluzione in Cloud per cui documenti, modelli ed informazioni verranno resi consultabili in SYNCHRO CONTROL ovvero una piattaforma web a disposizione degli interessati che comprendono anche il personale in cantiere grazie a SYNCHRO FIELD che è il prodotto pensato specificatamente per i dispositivi mobili. Synchro Field e Control stabiliscono una connessione tra il cantiere l’ufficio tecnico  tale per cui i dati mantengono la loro integrità nonostante i vari passaggi che si hanno normalmente tra le varie piattaforme e le varie applicazioni di authoring utilizzate.

L’Importanza dell'Approccio 4D

Se consideriamo l’approccio convenzionale alla pianificazione, è palese che i mezzi informativi a disposizioni per questa attività inducono a dare grande spazio all’immaginazione, nel senso che per produrre dei programmi dettagliati fase per fase di un esecutivo non si può che riferirsi a qualcosa che ancora non esiste nella realtà, ma solo sulla carta. Non si ha un contatto diretto con tutte le varie fasi e non è possibile visualizzarle in modo diretto. Questo potrebbe essere effettivamente un limite durante la pianificazione e inevitabilmente si possono generare errori e successive fasi di revisione. Ciò che si rileva dunque è la mancanza della corrispondenza visiva tra ciò che si pianifica e ciò che poi verrà eseguito effettivamente. Un secondo tipo di problema che si denota in questo tipo di approccio convenzionale e che non si riesce a coinvolgere in modo efficace tutte quelle persone che ricoprono ruoli decisionali che però non sono direttamente responsabili della pianificazione, per cui è difficile diffondere i dati relativi ad un diagramma di Gant e da questo risalire alle informazioni per loro più significative.

Progettazione 4D con SYNCHRO 4D Pro di Bentley

Manca quindi una visione immediata dell’informazione che dia la possibilità di scambiare dati nel modo più intuitivo ed efficace possibile tra tutte le parti coinvolte. Per risolvere questo problema manca un tassello che potrebbe essere correlato alla rappresentazione grafica, in moda da dare immediato accesso alla situazione esistente nel modo più immediato. Per visualizzare l’andamento del cronoprogramma è utile il coinvolgimento del modello 3D e a questo scopo si introducono le funzionalità di Synchro 4D Pro.

RICHIEDI UNA SESSIONE GRATUITA DI 2 ORE CON UN NOSTRO ESPERTO

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email