OpenBuildings: libera la creatività con il Design Generativo

Le sfide del mercato hanno portato tutte le aziende a dare molto peso alle tempistiche investite nella risoluzione dei problemi in fase progettuale. Per questo nell’ultimo decennio la progettazione computazionale o generativa, ha avuto un notevole progresso e sono nate soluzioni come Generative Components.

Questo software ha la capacità di verificare velocemente un’ampia gamma di alternative ipotetiche, anche per gli edifici più complessi. Per i progettisti diventa attuabile esplorare un numero maggiore di possibilità in meno tempo, nonché creare e gestire geometrie complesse.

In questo modo la progettazione si libera dagli schemi convenzionali e diventa possibile progettare ciò che prima sembrava impossibile.

Alcuni dei vantaggi di Generative Components:

Modelli computazionali: consentono di risparmiare tempo apportando modifiche senza bisogno di ricreare manualmente l’intero modello.
Visualizzazioni multiple: consentono di sfruttare appieno le capacità degli utenti all’interno della visualizzazione che preferiscono, come le visualizzazioni di programmazione, le visualizzazioni geometriche o gli script di transazione.
Interoperabilità: integrazione con i software di modellazione delle informazioni edilizie, per conservare uno scambio di dati coerente tra le applicazioni.

Il momento è ora!

Comincia subito a provare l’efficacia di questo software. Richiedi l’accesso gratuita del Software. In questo modo avrai anche il file di simulazione realizzato da Daniele Podda

Per attivare la simulazione occorre avere almeno la versione Trial di OpenBuildings Station Designer

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email

Modulo di richiesta informazioni

Richiesta file di simulazione

Per richiedere il file di simulazione, compilare il modulo sottostante.

NB: Per attivare la simulazione occorre avere almeno la versione Trial di OpenBuildings Station Designer